Giovanni Mareggini

Diplomatosi col massimo dei voti sotto la guida del M° Sergio Ruscitti presso l’Istituto Musicale Peri di Reggio Emilia, si è poi perfezionato con Conrad Klemm e Peter Lukas Graf presso l’Accademia Perosi di Biella. Vincitore di concorsi nazionali ed internazionali, tra cui il Bonci di Cesena e il Premio Yamaha di Stresa, ha collaborato con numerose orchestre, per poi intraprendere la carriera cameristica e solistica. Ha collaborato con l’Ensemble Musica-Realtà. Di particolare rilevanza l’attività svolta con l’Icarus Ensemble di cui è uno dei fondatori che lo ha portato ad esibirsi nei più importanti teatri e festival italiani ed internazionali in ensemble e come solista. Ha eseguito prime assolute di molti tra i più importanti compositori contemporanei: Bussotti, Manzoni, Donatoni, Morricone, Sciarrino, Clementi, Guarnieri, Solbiati, Romitelli, Fedele, Sani…. Ha suonato in duo con Giorgio Gaslini padre del jazz italiano e con Jan Anderson storico leader dei Jetro Tull. In Italia ha al proprio attivo collaborazioni con attori come Paola Gassman, Corrado Tedeschi, Amanda Sandrelli, Maddalena Crippa, con cantanti come Lucio Dalla, e con scrittori e giornalisti come Paolo Nori e Gad Lerner. L’ultima importante collaborazione come artista ospite è la realizzazione dei quartetti di Mozart con la Camerata del Royal Koncertgebouw di Amsterdam. Per Expo 2015 è stato invitato da Cina e Brasile a tenere concerti con i più importanti compositori delle due nazioni. E’ Docente di flauto ai corsi AFAM dell’Istituto Superiore di Studi Musicali di Reggio Emilia e Castelnovo Monti.

Categorie:

Giovanni Mareggini La fabbrica degli incantesimi Un viaggio attraverso le polifonie, le percussioni, i respiri, i silenzi dello strumento più simile alla voce umana. Ogni compositore […]