MITI D’AMORE

MITI SENZA TEMPO seconda parte:

MITI D’AMORE  

con Umberto Curi

Prosegue il corso sui Miti, con due incontri dedicati a due grandi miti d’amore: Eco e Narciso, Orfeo e Euridice.

Ci lasceremo ancora affascinare dalle storie immortali della mitologia classica che continuano a parlarci e a interrogarci a distanza di secoli con la stessa intensità e profondità, perché ripropongono i grandi temi e gli antichi dilemmi legati alla condizione umana e rispondono a un’urgenza di senso più che mai viva nel nostro tempo. 

Il mito di Eco e Narciso. 
La straordinaria vicenda del personaggio innamorato di se stesso, narrata nei versi delle Metamorfosi di Ovidio, può essere interpretata come metafora del rapporto fra identità e alterità.
mercoledì 13 ottobre 2021, ore 16.30

Orfeo e Euridice. 
Al fondo delle versioni classiche del mito persiste un interrogativo: perché Orfeo si volta a guardare la sposa, con ciò condannandola a rimanere nell’Ade? E’ ineludibile il nesso che collega amore e morte? Può l’amore essere acquisizione, senza essere anche perdita? 
lunedì 25 ottobre aprile 2021, ore 16.30

sede da definire
Contributo di partecipazione al corso 10 euro

Per consultare le lezioni sui Miti senza tempo. I grandi miti classici del primo ciclo ( gennaio-febbraio 2020 ) clicca su questo link