Vittorio Lingiardi

Psichiatra e psicoanalista, è Professore ordinario di Psicologia dinamica alla Facoltà di Medicina e Psicologia della Sapienza Università di Roma, dove dal 2006 al 2013 ha diretto la Scuola di specializzazione in Psicologia clinica. Le sue aree di ricerca riguardano: la valutazione e la diagnosi dei disturbi della personalità, l’efficacia della psicoterapia, l’alleanza terapeutica, l’identità di genere e l’orientamento sessuale. Tra i suoi ultimi libri: “Mindscapes. Psiche e paesaggio” (Cortina, 2017); “Citizen gay. Affetti e diritti” (il Saggiatore, 2016); “La personalità e i suoi disturbi” (Cortina 2014, con F. Gazzillo); “La valutazione della personalità con la SWAP-200” (Cortina 2014, con J. Shedler e D. Westen); “La svolta relazionale” (Cortina, 2011, con G. Amadei, G. Caviglia, F. De Bei). Per Raffaello Cortina dirige la collana «Psichiatria Psicoterapia Neuroscienze». Collabora all’inserto culturale Domenica del Sole 24 Ore e al Venerdi di Repubblica, dove tiene la rubrica settimanale “Psycho” su cinema e psiche.
Per nottetempo edizioni ha pubblicato due raccolte di poesie: “La confusione è precisa in amore” (2012) e “Alterazioni del ritmo” (2015).

Categorie:

INCONTRI CON L’AUTORE Mindscapes. Geografie della terra, geografie della mente Conversazione di Vittorio Lingiardi con l’autore dialoga Andrea Casoli letture a cura degli attori del Centro […]