Ha ricoperto il ruolo di professore associato e di professore ordinario di Patologia Generale presso la facoltà di Medicina dell’Università di Modena e Reggio Emilia, dagli inizi degli anni 80’ fino al 2013, svolgendo l’insegnamento di Patologia Generale e di Patologia Molecolare nei corsi di laurea in Medicina e Chirurgia, Odontoiatria, Farmacia e Biotecnologie Mediche. Ha ricoperto cariche istituzionali come quella di presidente del corso di laurea in Medicina, di membro del Senato Accademico e di direttore di Dipartimento. Ha svolto periodi di ricerca all’estero in Gran Bretagna e Stati Uniti. È stato per due mandati segretario dell’European Atherosclerosis Society. L’attività di ricerca si è focalizzata sulla fisiopatologia e la patologia molecolare delle malattie genetiche del metabolismo lipidico, particolarmente quelle che coinvolgono il metabolismo del colesterolo, come l’Ipercolesterolemia Familiare. Ha coordinato diversi progetti di ricerca nazionali dedicati ai disordini del metabolismo lipidico ed ha contribuito all’identificazione delle basi molecolari di due nuove malattie genetiche. Nel 2017 è stato nominato dal MIUR, su proposta del Senato Accademico di UNIMORE, professore Emerito di Patologia Generale.

Nessun risultato

Spiacente, ma nessun risultato è stato trovato per l'archivio richiesto