E’ Direttore della fotografia. Diplomato nel 1987 al Centro Sperimentale di Cinematografia di Roma inizia il proprio percorso come allievo di Vittorio Storaro. Dal 1998 è il primo sperimentatore delle tecniche di ripresa digitale applicate al linguaggio del Cinema e della Luce. La sua filmografia comprende oltre 50 documentari e numerosi lungometraggi per il Cinema. Ha collaborato tra gli altri con Giuseppe Bertolucci, Bernardo Bertolucci, Marco Bellocchio, Daniele Segre, Carmine Amoroso, Mimmo Calopresti, Marco S.Puccioni, Massimo Guglielmi, Giorgio Treves. Contaminando le tecniche tradizionali della pellicola con i territori inesplorati dell’immagine digitale, ha realizzato numerosi lungometraggi tra i quali: Quello che cerchi (miglior cinematografia al Festival del Cinema Europeo di Lecce) , Cover Boy: L’ultima Rivoluzione (miglior cinematografia al Festival di Valencia), Fatti della Banda della Magliana(premio A.I.C. miglior cinematografia). Dal 1996 insegna tecniche dell’immagine digitale al Centro Sperimentale di Cinematografia di Roma, Palermo e Milano. Nel 1998, con un largo anticipo su tutte le scuole nazionali di cinema introduce al C.S.C. le prime Camere Digitali, che nel corso dei dieci anni successivi diverranno in tutto il mondo, pratica comune e consuetudine tecnologica del Cinema. Sempre nel campo delle atmosfere legate alla luce dal 1988 ha realizzato oltre 20 spettacoli di teatro collaborando tra gli altri con Giuseppe Bertolucci, Marco Carniti, Cherif, Antonio Piovanelli, Marco Maltauro, Francesco Apolloni.

Nessun risultato

Spiacente, ma nessun risultato è stato trovato per l'archivio richiesto