Massimo Bernardi

Conservatore per la Paleontologia del MUSE–– Museo delle Scienze di Trento, si occupa di estinzioni di massa, evoluzione morfologica, filogenetica e del dibattito sul concetto di specie in biologia e paleontologia.
Già contrattista presso l’’Università di Padova collabora, tra gli altri, con la Fondazione Dolomiti UNESCO.
È autore di oltre 50 pubblicazioni scientifiche e divulgative, curatore della galleria di storia della vita del MUSE, e (co)autore di mostre temporanee e itineranti quali “Estinzioni. Storie di catastrofi e altre opportunità”, “Dino & co.”, “DinoMiti. Rettili fossili delle Dolomiti” e “Fossili Urbani”.

Docente:
Categorie: ,

Massimo Bernardi MUSE di Trento  Il tempo dell’evoluzione  Benché l’evoluzione della vita sulla Terra sia spesso raccontata, o percepita, come un regolare, lento accumularsi di piccole […]