Ha insegnato letteratura russa nelle università di Milano, Pavia, Bari, Arezzo. Si è occupato di scrittori della seconda metà dell’Ottocento, tra i quali Dostoevskij, Turgenev, Tolstoj, Goncarov, di simbolismo, con saggi su Vjaceslav Ivanov, Aleksandr Bolk e di teatro della prima metà del Novecento, in particolare di Stanislavskij, Mejerchol’d, Vachtangov.

Nessun risultato

Spiacente, ma nessun risultato è stato trovato per l'archivio richiesto