Davide Papotti

è professore associato di geografia presso il Dipartimento DUSIC – Discipline Umanistiche Sociali e delle Imprese Culturali dell’Università di Parma. Insegna “Geografia culturale” e “Geografia” all’interno di un corso congiunto di “Letteratura e geografia” con il professor Giulio Iacoli. Ha conseguito una laurea in Materie Letterarie presso l’Università di Parma, un Master of Arts in Italian Literature presso la University of Virginia (USA), un dottorato di ricerca in “Uomo e ambiente” presso l’Università di Padova (2002). Ha svolto inoltre il ruolo di Lector e di Lecturer di italiano presso il programma di Ph.D. in Italian Literature della University of Chicago (1996-2003) e di professore a contratto di “Geografia umana” presso l’Università del Piemonte Orientale. Si occupa principalmente di rapporti fra geografia e le arti (soprattutto letteratura), di marketing territoriale e turistico, di immigrazione e multicultura in Italia, di geografia dell’alimentazione e dello sviluppo territoriale nell’area rivierasca del medio Po. Ha curato con Marco Aime, Piccolo lessico della diversità, Fondazione Benetton, 2018 e L’altro e l’altrove. Antropologia, geografia, turismo.