Laureata in Storia dell’Arte all’Università di Roma La Sapienza nel 1998, inizia presto a lavorare per la produzione Vittoria Cappelli, come curatrice di Passepartout, programma d’arte di Philippe Daverio, in onda su Raitre e Rai5. Segue tuttora la redazione e la produzione di documentari d’arte, realizzati dal prof. Daverio.Tra il 2006 e il 2010 pubblica alcuni articoli sulla rivista “Art e Dossier” di Giunti editore. Nel 2013 segue il coordinamento editoriale del volume “Guardar lontano veder vicino edito” da Rizzoli. Sempre nel 2013 partecipa, come direttrice di produzione e co-autrice, alla realizzazione del documentario “Storia di Jela divenuta regina”, per la regia di Franco B. Taviani, andato in onda su Rai Storia.
Collabora abitualmente come autrice con la Athena Produzioni, società di produzione televisiva di programmi culturali per la Rai. Svolge parallelamente l’attività di curatrice di mostre ed eventi.

Nessun risultato

Spiacente, ma nessun risultato è stato trovato per l'archivio richiesto