storico e critico di fama internazionale, docente in diverse università americane, è stato professore ordinario di Storia dell’Arte all’Università di Parma dove ha fondato il Centro Studi e Archivio della Comunicazione (CSAC), la massima raccolta italiana di disegno progettuale, di fotografia, di fumetto, grafica, disegno di moda. Allievo di Carlo L. Ragghianti alla Scuola Normale Superiore di Pisa è tra i maggiori studiosi di storia dell’arte medievale, ma si occupa da sempre anche dei diversi aspetti della comunicazione visuale contemporanea: fotografia, fumetto, pubblicità, design e moda. Oltre a curare mostre ed esposizioni, è autore di numerose pubblicazioni. Si ricordano per gli studi di storia dell’arte medievale: La Cattedrale di Modena; Wiligelmo e la sua scuola; Romanico padano, civiltà d’Occidente; per l’arte contemporanea i volumi: Pubblicità. Modello sistema storia; Messa a fuoco. Studi sulla fotografia; Muri di carta; Il Rosso e il Nero. Figure e ideologie in Italia 1945-1980. Collabora come critico d’arte con quotidiani tra cui il Corriere della Sera, il settimanale Panorama e diversi periodici.

Nessun risultato

Spiacente, ma nessun risultato è stato trovato per l'archivio richiesto