E’ professore ordinario di Linguistica generale presso la Scuola Superiore Universitaria IUSS di Pavia, dove studia la teoria della sintassi delle lingue umane e i fondamenti neurobiologici del linguaggio. Dottore di ricerca in linguistica, borsista Fulbright negli Stati Uniti, si è diplomato in sintassi comparata all’Università di Ginevra ed è stato varie volte “visiting scientist” al MIT e alla Harvard University. Ha pubblicato numerosi articoli in riviste internazionali tra le quali Nature Neuroscience, Linguistic Inquiry e i Proceeding of the National Academy of Science. Tra i suoi libri: “The raising of predicate” (1997), “Dynamic Antisymmetry” (2000), “I confini di Babele” (2006); “Breve storia del verbo essere” (2010), “Parlo dunque sono” (2012), “The equilibrium of human syntax” (2013), “Le lingue impossibili” (2017).

Nessun risultato

Spiacente, ma nessun risultato è stato trovato per l'archivio richiesto